Grand Prix Giovanile, si torna con 3 medaglie da Nova Ponente.

Richter - LASK

Alla prima gara del GP giovanile a Termeno è riuscito solo Fritz Thaler fra i nostri a entrare in zona medaglie, alla seconda tappa sabato 9 dicembre a Nova Ponente i nostri 7 concorrenti hanno fatto ancora meglio, anzo parecchio meglio.

Questa volta sono tornati addirittura con 3 medaglie al collo. Nel open A fra i 19 iscritti questa volta c’era anche Florian Barth che gareggiava nella categoria U 14 dove nelle 7 incontri ha collezionato 3 vittorie che li hanno permesso di conquistare la medaglia d’argento dietro a Kevin Kircher con punti 4,5. La vittoria nel open A si ha aggiudicato meritatamente Francesco Addante del ARCI vincendo tutte le partite e concludendo così la gara a punteggio pieno 7 su 7.

Sul tabellone del Open B erano segnati 26 nomi fra cui 6 del nostro circolo. Qui la vittoria finale è andato a Leonard Vozhzhov di solo 8 anni che ha le radici Ukraine ma si ha stabilito in Val Gardena e gareggia così col “Gröden”. Ha perso solo al 2turno con il nostro Fritz Tahler e con 6 vittorie non ha vinto l’open B ma ovviamente anche la classe U 10.

Nella categoria U 12 invece dopo il vincitore, il favorito in base al punteggio Elo nel Open B Simeon Niderfriniger a quota 5,5 si ha piazzazo di nuovo Fritz Thaler conquistando così questa volta dopo il bronzo di Termeno con punti 5 l’argento. Con lo stesso punteggio Jonas Barth si ha invece preso il bronzo a Nova ‘Ponente.

Ecco i due link di Nova Ponente:

Open A http://www.schachbund.it/archiv/jugendgp/2023_24/deutschnofen/open_a/wwwopen_a/index.html

Open B http://www.schachbund.it/archiv/jugendgp/2023_24/deutschnofen/open_b/wwwdeutschnofen/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *