Super, Super Jonas conquista la medaglia d’argento a Salsomaggiore nella U 14!!

Richter - LASK

È la prima volta che un nostro rappresentante conquista una vera medaglia nel campionato nazionale di scacchi U 18 arrivato nel 2024 alla sua 36° edizione. Le categorie fino al 2019 terminavano alla U 16 e solo alla ripartenza nel 2021 dopo covid si aggiungeva anche la U 18. In queste righe si può ricordare la categorie “speciale” nel 2021 sempre a Salsomaggiore, dove anche i U 19 potevano gareggiare, visto che nel 2020 per colpa di Covid19 non si poteva organizzare un evento di questo tipo. Li Nicole Samantha Paparella dietro Maria Palma di Palermo è arrivata seconda. In passato solo Isabel Scharrer, giocatrice del LASK dal 2000 al 2002 ha conquistato 3 medaglie. Nel 2000 a sciacca in Sicilia nella U 10 femminile Argento, nel 2001 a Villeneuve in Val d’Aosta oro nella categorie U 12 femminile e infine nel 2002 a Cortina D’Ampezzo bronzo sempre nella U 12 femminile.

Adesso passiamo però alla bella, bellissima impresa che ci ha regalato Jonas Unterweger nella scorsa settimana. Eravamo già al corrente delle sue 6 vittorie di fila all’inizio a Salsomaggiore (Vedi articolo precedente), ma purtroppo giovedì nel settimo turno è arrivata la prima sconfitta. Grazie al suo vantaggio è però rimasto in cima alla classifica, raggiunto pero da altri 5 ragazzini tutti a quota 6. Jonas si ha subito rifatto e ha eliminato uno dei suoi 5 concorrenti per il podio battendo Alessandro Lucchi. Visto che anche negli altri due incontri in cima alla classifica sono finiti uno con la vittoria del numero uno del tabellone Manfredi La Barbera a spese di Leonardo De Marco e l’altro col punto intero di Matteo Viti su Leonardo Mazzi erano rimasti in 3 con il punteggio di 7 su 8 prima dell’ultimo turno.

Gli sorteggi del nono e ultimo turno prevedevano in prima scacchiera la sfida fra Vili e La Barbera entrami a quota 7 e Jonas che doveva combattere con Federico Budai numero 7 di tabellone in seconda che con i suoi 6,5 punti vincendo poteva anche lui ancora sperare di beccare un posto sul podio. Mentre in prima si divideva il punto dopo 35 mosse l’avversario di Jonas a una prima proposta di patta non accetava, ma dopo aver cambiato tanti pezzi era proprio Budai alla trentaseiesima mossa a proporre la divisione del punto che il nostro Jonas accettava ovviamente subito.

Il titolo di campione Italiano U 14 alla fine è andato a Manfredi La Barbera di Palermo che nel incontro diretto avava sconfitto Jonas al settimo turno, ma il secondo posto e la medaglia d’argento era nelle mani del bravissimo Jonas Unterweger, che con questa bellissima impresa si ha guadagnato anche il titolo di candidato maestro. I concorrenti in questo gruppone erano in ben 21.

4 punti ha fatto anche Mario Tonin nella categoria U 16, uno in più del suo esordi a Tarvisio nel 2023 finendo alla fine alla posizione 146 su 229 iscritti per il numero 171 in base di punteggio Elo FIDE.

Anche il piccolo Fritz Thaler che gareggiava nella U 12 si ha migliorato rispetto alla edizione passata facciendo 5,5 punti nelle 9 partite e superando cosi di 1,5 punti il bottino di Tarvisio. Per lui è saltato fuori il 60° posto su 222 concorrenti. Una bella impresa per lui che è partito con il numero 212. Ha conquistato anche una prima trance FIDE.

Bravi tutti!

Chi volesse consultare i risultati e vedere le partite più importanti ecco i link:

Risultati: https://vesus.org/tournament/xamxLVYR

Partite: https://www.scacchinazionali.it/live-tarvisio/

Comenti e foto anche sul sito del comitato Regionale Alto Adige https://www.craltoadige.wordpress.com/

Ecco i tre Altoatesini sul podio da sinistra Junas Unterweger 2° U 14, FM Niccolò Casadio 1° U 18 e Celina Unterberger 3° U 14 femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *