J. Richter/LASK 2 volte terzo a Levico nel 54 ° campionato italiano a squadre

Richter - LASK

Dal 16 al 18 settembre oltre 400 squadre da 4 giocatori in tutta la penisola erano impegnati nel campionato italiano a squadre (CIS) nelle varie serie dalla A alla promozione.

Un campo di battaglia era Levico Terme dove gareggiavano 5 formazioni in serie C girone 10 fra cui Richter/LASK e 6 squadre nella promozione Trentino-Alto Adige con la partecipazione di Richter/LASK 2.

Serie C.

La nostra formazione venerdì 16 era di riposo visto che nel nostro girone erano in campo solo 5 formazioni.

Sabato mattina alle ore 9,15 CM Niccolò Casadio, CM Diego Fongarolli, 1 N Lorenzo Casadio e CM  Martin Kowalczyk nel Bella Vista Relax Hotel hanno dovuto combattere subito von il Marostica squadra favorita del girone. Dopo una combattuta lotta che durava oltre 4 ore il risultato era a favore dei Veneti per 3:1. Soltanto il giovane Niccolò in una splendida partita d’attacco è riuscito a sconfiggere il MF Carlo Micheli. In un altro derby Alto Atesino in 4 ° scacchiera il CM Markus Thurner è riuscito a battere il CM Kowalczyk col tempo in una posizione già molto critica per il nostro giocatore.

Se sabato mattina si combatteva per una eventuale promozione in serie B il tema del pomeriggio era un combattimento decisivo per non retrocedere nella sfida col Trichiana 1.

L’incontro è partito subito bene visto che i Veneti si sono presentati solo in 3 e così Kowalczyk in 4° scacchiera ha subito portato in vantaggio il Ricjter/LASK per 1:0. Hanno vinto anche Niccolò e Diego (per il tempo) e se Lorenzo non avrebbe pasticciato veniva fuori un secco 4:0, così invece il risultato finale era 3:1 per il Richter/LASK.

Anche domenica mattina i nostri avversari Arco Altogarda si sono presentati solo in 3 così Kowalczyk era di nuovo costretto a fare lo “spettatore”. Vinceva ancora la 1 ° scacchiera Niccolò Casadio, ma visto che il CM Martin Paulmichl rientrato al posto di Fongarolli e Lorenzo Casadio si hanno dovuto arrendere la partita è finita in parità 2:2.

Nel 5 ° incontro già matematicamente salvi abbiamo lottato col Nettuno Gardolo dove nelle prime scacchiere erano presenti Maurizio Bevilacqua e Massimo Buglisi, due giocatori che nel provinciale sono dalla nostra parte. Abbiamo purtroppo dovuto digerire una brutta sconfitta 0,5:3,5 e cosi con 3 punti squadra e 6,5 di scacchiera la nostra formazione ha concluso il campionato in 3 ° posizione. Per il 16-enne Niccolò Casadio invece il torneo è finito con un 3,5 su 4 in 1 ° scacchiera che con il guadagno di altre 44 punti Elo FIDE li ha permesso d diventare MAESTRO!

Risultati si vedono sul seguente link; http://chess-results.com/tnr668124.aspx?lan=0&art=0

Promozione Trentino – Alto Adige.

Era la prima volta, che una squadra Atoatesina partecipava a un torneo di promozione. E a Levico le squadre erano addirittura 3 oltre al Richter/LASK 2 anche ARCI Bolzano mandava in campo due formazioni.

Al suo esordio venerdì alle ore 17 la nostra 2 squadra ha subito realizzato un buon risultato pareggiando 2:2 con la più quotata formazione di Nettuno Gardolo B.

Hanno vinto Jonas Unterweger e Davide Casisa nella 1° e  ° scacchiera. Seguiva una vittoria 2,5:1,5 ai danni del ARCI 2 sabato mattina con la nuova vittoria del più giovane del gruppo Jonas Unterweger e di suo padre Christian mentre Tiziano Agnoli ha aggiunto un preziosismo pareggio per completare il primo successo. Nel pomeriggio pero è arrivata la prima sconfitta 1:3 ad opera della più forte ARCI 1. 2 patte hanno strappato Jonas Unterweger e Davide Casisa alla squadra che alla fine con 5 vittorie ha guadagnato meritatamente la promozione in serie C nel 2023.

Anche se UST verde di Trento in 4° scacchiera ha schierato con Alberto Perino un CM la vittoria è andata di stretta misura 2,5:1,5 lo stesso di nuovo al Richter/LASK 2 visto che l’Ing. Erwin Mumelter in prima e di nuovo Jonas Unterweger in 2° hanno vinto e Davide Casisa è riuscito a pattare.  

L’inattesa sconfitta di nuovo con un risultato stretto 1,5:2,5 alla fine della gara è costato il 2° posto che così alla fine è diventato il 3° in un girone molto combattuto e equilibrato. Anche nella 2squadra del Joseph Richter/LASK di Bolzano il più pravo era il più giovane. Jonas Unterweger con i suoi 4 punti su 5 è rimasto imbattuto e ha conquistato ben 59 punti Elo FIDE.

Il bel esordio del Richter/LASK 2 si può seguire invece sul seguente link: http://chess-results.com/tnr668125.aspx?lan=0&art=0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *